More Than Weddings | Il tuo Wedding in Cantina
21993
single,single-post,postid-21993,single-format-gallery,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
 

Il tuo Wedding in Cantina

Sposarsi tra i vigneti
  • Matrimonio_Vigneto_5
  • Matrimonio_Vigneto_4
  • Matrimonio_Vigneto_3
  • Matrimonio_Vigneto_1
  • Matrimonio_Vigneto_2

Il tuo Wedding in Cantina

 

Una tendenza sempre più in voga negli ultimi anni è quella di celebrare o festeggiare il matrimonio o altro evento significativo all’interno di cantine immerse tra i vigneti.

Le nostre colline, il paesaggio rurale e il contatto diretto con la natura spingono lo straniero a scegliere l’Italia come “Destination wedding”. Basti pensare alle colline di Valdobbiadene, dalla conformazione unica e inconfondibile e alla Valpolicella con paesaggi lussureggianti e infinite distese  di vigneti che fanno da sfondo a Verona.

Oltre alla parte prettamente ambientale e naturalistica, ciò che influisce notevolmente sull’incoming di stranieri verso l’Italia, è sicuramente l’aspetto eno-gastronomico. La nostra cucina regionale propone piatti unici e dai sapori antichi e con una tradizione che si rispecchia nei nostri piatti.

Chi sceglie una cantina come location del proprio matrimonio è perché ricerca un ambiente accogliente, romantico, eco-friendly e un’atmosfera intima e suggestiva. Una situazione che si adatta bene ad ogni età e rispecchia molto il trend di optare per una cerimonia dallo style country chic.

Il matrimonio in cantina permette differenti opzioni. D’estate si presta molto a cerimonie simboliche all’aperto con ricevimenti allestiti tra i vigneti. Per un matrimonio informale e non convenzionale vengono proposti dei veri e propri pic-nic  o degli happy hour che sempre più vengono scelti da coppie giovani che amano particolarmente il contatto con la natura.

D’inverno la possibilità di spostarsi all’interno della cantina. La scenografia è quasi surreale, tra botti di rovere, barrique, archi e pareti con mattoni e sassi a vista, il calore di un camino acceso fanno da contorno ad una cerimonia intima.

E perché non sfruttare anche il periodo della vendemmia per celebrare dei matrimoni tra il profumo del mosto e banchetti con pietanze a base di uva e prodotti tipici della natura?

Altra tendenza da proporre agli ospiti è il “wedding weekend”. Grazie alle cantine che sempre più spesso offrono anche ospitalità con alloggi all’interno della struttura o grazie alla presenza di innumerevoli agriturismi e bed and breakfast, vi è la possibilità di creare per gli sposi interi weekend dedicati al matrimonio. Dopo una giornata trascorsa a festeggiare il matrimonio, gli sposi e i loro ospiti si dedicheranno a delle attività da svolgere insieme quali ad esempio: escursioni nei territori circostanti, passeggiate a cavallo, veleggiate sul lago, visite guidate alla scoperta delle opere d’arte e dei monumenti di cui è ricco il Veneto, serate all’Arena di Verona.

La cantina, come ambiente, offre inoltre diversi materiali da utilizzare per decorazioni tipiche e in linea con il tema del vino: botti di rovere, cassette del vino, tappi di sughero, foglie di vite. La scelta dei colori marsala, burro e verde creerà un allestimento coordinato perfettamente con l’ambiente.

Il progetto “wedding in cantina” è gestito e coordinato dallo staff di More than Weddings, che grazie alla comprovata esperienza, la provenienza dal settore turistico, la profonda conoscenza del territorio e una padronanza delle principali lingue straniere, saprà seguire e valorizzare al meglio la realizzazione di uno splendido matrimonio tra i vigneti.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.